Archivi categoria : La Chirurgia orale

L’IMPLANTOLOGIA DENTALE OSTEOINTEGRATA: Attualità e opportunità, qualità e sicurezza

  Nella persona adulta i denti possono essere persi a seguito di grosse carie, fratture della radice dentaria, malattie delle gengive (parodontite), traumi alla bocca,eccesso di usura e fattori congeniti. Inevitabile che in condizioni di parziale se non completa assenza di denti, la persona, che subisca tale perdita, cominci a maturare un senso alterato e…
Per saperne di più

La dentiera e la moderna micro-implantologia

  Cos'è la micro-implantologia? Gli impianti dentali utilizzati per l'implantologia osteointegrata ai fini di una protesi fissa, cioè di uno (o più) denti artificiali si avvale di viti in titanio di diversi diametri, a secondo del dente da riabilitare ma anche dell'osso disponibile. Sono disponibili diametri della vite di 3, 4, 5 e persino 6…
Per saperne di più

Il reimpianto dentario

  Frequentemente l'odontoiatria si trova a trattare pazienti per lo più da giovane età, che hanno subito dei traumi ai denti. I traumi possono verificarsi durante l'epoca della dentizione da latte, mista o permanente; si assiste ad un iniziale incremento di frequenza nei primi tre anni di vita, in corrispondenza del passaggio del bambino da…
Per saperne di più

L’implantologia osteointegrata

  L'implantologia ha avuto un grande sviluppo negli ultimi anni soprattutto grazie all'utilizzo degli impianti endossei osteointegrati. L'osteointegrazione è il processo con cui una vite in titanio puro infissa nell'osso e lasciata sommersa dalla gengiva senza alcun carico per un periodo di 2-3 mesi si integra nell'osso stesso. La procedura operativa consta di due fasi:…
Per saperne di più